Armeria

apri mappa

Cavaliere per passione? Ciò vale per alcuni dei combattenti in lucida armatura. Nell’armeria Landeszeughaus di Graz armature e armi appartenenti a coraggiosi guerrieri medioevali sono state messe in riga. La particolare cornice storica e l’imponente numero di reperti rendono immancabile una visita all’armeria di Graz. Su complessivi cinque piani potete ammirare l’incredibile numero di 32.000 oggetti, e qualche grande e piccolo visitatore s’incanta davanti a sogni di leggende eroiche di tempi passati.

Quattro piani di un edificio storico originale della metà del 17° sec voluto dagli stati provinciali della Stiria, raccolgono ben 32.000 armi storiche e utensili di guerra. La Landeszeughaus nella Herrengasse nel centro di Graz è considerata la maggiore per importanza delle collezioni di armi storiche del mondo. Salendo gli scalini ai piani superiori si presenta un completo arsenale di fucili, armature, armi da taglio e da lancio dei secoli 16° e 17°.
Dovuto alla sua posizione geografica, ai margini delle alpi, e come capitale della „Austria Interna" Graz si sviluppa in uno dei centri principali di difesa contro nuovi nemici provenienti dall'est. Sono soprattutto i turchi che preoccupano gli stati provinciali della Stiria che verso la fine del 15° sec. decidono di riorganizzare la difesa e di allargare i depositi delle armi. Vengono chiamati maestri armaioli locali e di Norimberga, Augusta ed Innsbruck. Antonio Solar nel 1642 costruisce uno "Zeughaus" per il grande arsenale accanto alla Landhaus, che si presenta come un palazzo piuttosto stretto a cinque piani e lungo 50 m. Le grandi statue barocche di Giovanni Mamolo che decorano la facciata, sono Marte (dio della guerra) e Minerva (dea della guerra e delle arti).
Pensate che il Landeszeughaus durante le riforme militari di Maria Theresia avrebbe dovuto essere liquidato, ma gli stati provinciali della Storia riuscirono ad impedirlo e a conservare l'arsenale per dimostrare il coraggio degli stiriani in lotta contro "i nemici della Cristianità".
L'unica armeria originale al mondo conta oggi 32.000 pezzi d'esposizione tra armi storiche e mezzi di guerra della fine ‘400 fino all'inizio ‘900. Si ammirano qui oltre 3.300 corazze ed elmi, oltre 7.800 armi a mano da fuoco, circa 5.400 lance, 2.400 spade, sciabole e tutto ciò che poteva essere usato in campo di battaglia: semplici armi contadine e popolane, splendide corazze decorate per la nobiltà e una corazza completa per cavallo del primo ‘500. I 50 cannoni che erano al pianoterra furono levati all'avvicinarsi delle truppe di Napoleone e più tardi venduti a una fonderia di campane.
Oggi, in questo capannone dei cannoni, si trova l'ufficio informazioni di Graz Tourismus.
+++ Curioso +++
Ci si pone la domanda: come fa così tanto ferro a non arrugginire. Beh, accanto ad una manutenzione molto curata, ci sono anche i soffitti, i pavimenti ed i pannelli alle pareti di legno che assorbono l'umidità.

di più... meno...
Orari di apertura
novembre - marzo solo con visita guidata | april - ottobre Mar - dom: 10.00 - 17.00
Tariffe d'ingresso
adulti: € 9,00
alunni: € 3,00
family pass: € 18,00
Biglietto 24 ore
adulti: € 13,00
alunni: € 4,50
family pass: € 26,00
Dettagli ingressi

immagini